FANDOM


Per "Plurilogia della Catalogazione" si intende quella serie di opere dell'autore emergente Mikelo Gulhe con cui lo stesso "cataloga" e semplifica il Mondo nei suoi vari aspetti.

Le opere che attualmente compongono questo progetto più vasto sono:

  1. Il Mondo Futuro in cui viene catalogato il Mondo come "spazio geografico" e viene riorganizzato in 15 grandi Stati confederati nell'ONU;
  2. Grammatica e Semantica Womese-Italiano in cui viene proposta una sorta di "grammatica perfetta per una lingua perfetta" e viene quindi catalogata la grammatica nelle sue sottobranche tradizionali e tipiche (morfologia, fonologia, sintassi);
  3. Mikipedia in cui viene catalogato l'intero scibile umano, almeno nei suoi aspetti essenziali;
  4. Differenze grammaticali dei primi womesidi che raccoglie le “grammatiche differenziali” (cioè le grammatiche che descrivono solo le differenze rispetto al womese) dei primi 7 womesidi;
  5. Lingue corrette che raccoglie le "grammatiche differenziali" (rispetto alle lingue storico-naturali da cui derivano) di 4 "lingue corrette";
  6. "Vocabolario Womese-Italiano", rilasciato in una versione temporanea o "beta";
  7. "Preghiere cattoliche in Womese" che è, insieme, una classificazione delle preghiere cattoliche ed un'applicazione pratica della lingua womese.


Opuscoli della Plurilogia della Catalogazione Modifica

Gli opuscoli della Plurilogia della Catalogazione attualmente pubblicati sono:

  1. Grammatichetta del Womese;
  2. Vocabolarietto Womese-Italiano Italiano-Womese;
  3. Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (in Italiano e in Womese);
  4. Piccola guida per la traduzione dall'esperanto al womese.

Nomi alternativiModifica

  1. Plurilogia della Classificazione;
  2. Plurilogia Sistematica;
  3. Plurilogia Tassonomica.

Voci correlate Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.